Chi è Satoshi Nakamoto? Cose da sapere su Satoshi Nakamoto

By Le Anh | Esperienza

Chi è Satoshi Nakamoto

Quando entri nel mondo delle criptovalute, devi aver sentito il nome Satoshi Nakamoto molte volte, giusto?

In questo articolo, ti spiegherò di questo nome e della sua rilevanza per Bitcoin!

Satoshi Nakamoto è il nome della persona, gruppo o entità che è cresciuto Bitcoin e l'autore del prospetto Bitcoin.

Satoshi Nakamoto è un nome giapponese. Nakamoto significa "uno con origini sagge" ("uno con antenati saggi").

Tuttavia, fino ad ora, non siamo stati in grado di confermare esattamente chi o chi o l'entità sia Satoshi Nakamoto.

Il processo di "nascita" di Bitcoin di Satoshi Nakamoto

Inizio 2007: Inizia a scrivere codice per Bitcoin.

Agosto 8: Acquista il nome di dominio bitcoin.org e crea un sito Web a quell'indirizzo.

Agosto 10: Emettere il white paper originale di Bitcoin, che descrive il progetto per un "sistema di moneta elettronica peer-to-peer".

Agosto 1: Rilasciata la versione 0.1 del codice sorgente e il rilascio di criptovalute mediante il mining di blocchi di genesi.

Entro la metà del 2010: Satoshi Nakamoto ha continuato a sviluppare il progetto con altri programmatori, modificando il codice per un altro anno e mezzo prima di interrompere.

Il personaggio ha consegnato il controllo del codice sorgente a Gavin Andresen, ha trasferito i nomi di dominio relativi ai membri della comunità Bitcoin e ha interrotto le attività relative al progetto.

La quantità di proprietà Satoshi Nakamoto

A partire da marzo 3, la quantità di denaro detenuta da Nakamoto non è stata utilizzata dal gennaio 2020. Si stima che il personaggio detenga circa 1 milione di BTC.

Quando il prezzo del Bitcoin ha raggiunto il picco nel dicembre 12, questa quantità di BTC valeva più di $ 2017 miliardi, rendendo Nakamoto la 19a persona più ricca del mondo secondo la rivista Forbes al momento.

Personalità e caratteristiche di Satoshi Nakamoto

Fino ad oggi, Nakamoto non ha rivelato alcuna informazione personale durante la discussione di problemi tecnici.

Nel file P2P Foundation del personaggio nel 2012, si dice che Nakamoto sia un uomo di 37 anni che vive in Giappone.

Ma alcune persone pensano che non sia come il giapponese perché la sua conoscenza dell'inglese come madrelingua e il software Bitcoin non è impresso in Giappone.

Alcune persone pensano che Nakamoto possa essere un gruppo di persone o un genio, perché il codice Bitcoin è progettato così bene se fatto da una persona.

L'uso inglese-inglese di Nakamoto ha portato alla speculazione su un personaggio del Commonwealth.

Un'analisi del tempo di attività di Nakamoto sul forum ha mostrato che il personaggio era inattivo tra le 5:11 - 2:8 (GMT) e che avrebbe dovuto dormire durante questo periodo. Questo frame equivale alle XNUMX:XNUMX - XNUMX:XNUMX in Giappone.

Se Nakamoto vivesse in Giappone, questo periodo di sonno sarebbe strano, giusto?

Si dice che le persone siano Satoshi Nakamoto

Molte domande sono state sollevate intorno alla vera identità di Satoshi Nakamoto.

I ricercatori hanno studiato minuziosamente i dati lasciati da questo personaggio, scrivendo stile, vocabolario, preoccupazioni nella vita ...

Ad oggi, ci sono un certo numero di persone che sono ipotizzate come persone misteriose che hanno creato Bitcoin. Diamo un'occhiata ad alcuni di quei nomi!

Nick Szabo - appassionato di denaro digitale

Nick Szabo è un appassionato di valuta digitale. Ha pubblicato un articolo intitolato "Bit Gold", considerato il precursore di Bitcoin.

Prove relative a Satoshi Nakamoto

Eseguendo un'analisi inversa del testo, il ricercatore su Internet Skye Grey ha trovato molte frasi uniche che sono abbastanza simili allo stile di scrittura di Szabo nel white paper di Bitcoin. Questa prova è solo indiretta e Szabo ha anche ripetutamente negato di essere il creatore di Bitcoin.

Una delle cose più interessanti è che Satoshi Nakamoto ha consultato le idee utilizzate da Bit Gold, ma non ha mai menzionato direttamente Bit Gold.

concludere

Le prove di cui sopra sono ancora solo indirette. Finora, Szabo ha negato senza mezzi termini di essere il creatore di Bitcoin.

Dorian Prentice Satoshi Nakamoto - fisico, liberale

Dorian Prentice Satoshi Nakamoto è un'americana giapponese che vive in California, nata Satoshi Nakamoto.

È stato presentato per la prima volta in un articolo su Newsweek nel marzo 3, Leah McGrath Goodman ha sottolineato che la formazione è un fisico presso la Cal Poly University e la fondazione è un purista. La libertà di Nakamoto è una potenziale testimonianza della sua vera identità.

Prove relative a Satoshi Nakamoto

La più grande prova di Goodman è la risposta di Nakamoto a Bitcoin: “Non ci sono più coinvolto e non posso discutere ulteriormente. È stato trasferito ad altri. Ne sono responsabili ora. Non ho più alcun contatto. " Questa risposta di Nakamoto causò la trasmissione dei media per un po '.

Tuttavia, in un'intervista successiva, ha respinto la sua dichiarazione e ha affermato di aver frainteso la domanda del giornalista.

concludere

Il suo nome e le risposte sul giornale così come il suo liberalismo - abbastanza simile al valore del Bitcoin, indicano abbastanza chiaramente che potrebbe essere collegato a Satoshi Nakamoto. Ma la sua negazione fece sì che questa continuasse ad essere una domanda senza risposta.

David Kleiman - uno dei primi minatori di Bitcoin

David Kleiman è una persona abbastanza certa con una certa connessione all'inizio di Bitcoin. È stato coinvolto con Bitcoin sin dai suoi primi giorni come uno dei primi minatori.

Kleiman ha un grande interesse per la sicurezza informatica e ha progettato la sicurezza per i sistemi digitali dei più alti livelli del governo degli Stati Uniti.

Prove relative a Satoshi Nakamoto

Dopo un incidente in moto, Kleiman si tuffa nel mondo delle criptovalute. Era nella lista di Metzdown, dove avrebbe potuto interagire per la prima volta con il white paper di Bitcoin.

Un'altra teoria è che lui e Craig Wright sono al centro del progetto Bitcoin. Gizmodo ha citato un'e-mail presumibilmente proveniente da Wright come segue:

“Ho bisogno del tuo aiuto per modificare un documento che rilascerò entro la fine dell'anno. Ho lavorato su una nuova forma di criptovaluta. Bit in contanti, Bitcoin ... ", e" Sei sempre lì per me, Dave. Voglio che tu ne faccia parte. "

Si pensa che questa e-mail sia trascorsa alcuni mesi prima che il white paper di Bitcoin fosse rilasciato, rendendolo una prova importante della vera identità di Satoshi Nakamoto.

Purtroppo, Kleiman è morto nel 2013 in una circostanza misteriosa.

concludere

Con la capacità di proteggere i suoi dati, è anche difficile accedere alle informazioni digitali che lascia dietro di sé. Difficilmente possiamo dire se David Kleiman sia Satoshi Nakamoto o no.

Hal Finney - il primo a ricevere Bitcoin di prova

Hal Finney è un altro potenziale candidato che si ritiene sia il misterioso Satoshi Nakamoto. Finney è un pioniere della criptovaluta Bitcoin e solo il secondo - dopo lo stesso Nakamoto - a utilizzare software, segnalare bug e proporre miglioramenti.

Prove relative a Satoshi Nakamoto

Finney è stata la prima persona a ricevere Bitcoin, affermando in un'intervista che "[lui] è stato il primo destinatario di transazioni Bitcoin, quando Satoshi ha inviato dieci monete a [lui] per il test".

La giornalista di Forbes Andy Greenberg ha ipotizzato dopo aver ricevuto la consulenza del consulente di analisi del testo Juola & Associates che Greenberg potrebbe essere uno scrittore anonimo per Satoshi Nakamoto.

La speculazione che Finney fosse coinvolto nella creazione di Bitcoin è cresciuta quando ha scambiato corrispondenza con Nick Szabo sopra menzionato e il fatto che vivesse a pochi isolati dal Prentice Dorian Satoshi Nakamoto.

concludere

Al momento della sua morte, il 28 agosto 8, solo prove indirette indicavano Hal Finney come Satoshi Nakamoto. Pertanto, difficilmente possiamo confermare questa ipotesi.

Craig Wright - esperto di ingegneria informatica

Un altro personaggio potrebbe essere Satoshi Nakamoto come studioso australiano, ingegnere informatico e imprenditore, Craig Wright.

Prove relative a Satoshi Nakamoto

All'inizio di novembre 11, Gizmodo ha ricevuto un'e-mail anonima (che ho menzionato sopra) da un individuo che diceva che non solo sapeva che Craig Wright era il creatore di Bitcoin, ma che ha anche lavorato. per lui.

Il 9 dicembre, poche ore dopo che Wired ha confermato che Wright era davvero Nakamoto, la polizia federale australiana ha fatto irruzione nella sua casa e in seguito ha dichiarato "questo problema non è correlato al recente rapporto". dei media in valuta digitale Bitcoin ". Abbastanza misterioso, vero?

Wright ha successivamente cancellato la sua presenza su Internet fino a maggio 5, è riapparso su Twitter e ha rivelato di essere il creatore della valuta digitale Bitcoin e ha affermato di avere prove a supporto. per la sua dichiarazione.

Più tardi, con molto scetticismo, Wright ritirò la sua dichiarazione e non riuscì a presentare le "prove straordinarie" che sosteneva di essere e disse che non aveva "alcun coraggio" per dimostrarlo. la sua identità.

concludere

Sebbene ci siano state molte prove che hanno portato alla connessione tra Wright e Bitcoin, non possiamo ancora confermare esattamente se si tratta di Satoshi Nakamoto o della negazione criptica del suo personaggio.

Il motivo per cui Satoshi Nakamoto è anonimo

Ho le seguenti teorie sul perché Satoshi Nakamoto mantiene ancora segreta la sua identità.

Evitare ritorsioni da parte di grandi banche e governi?

Come forse saprai, Bitcoin è in grado di cambiare completamente il sistema finanziario globale. In particolare, Bitcoin indebolisce il potere delle banche centrali e delle autorità centralizzate.

Satoshi Nakamoto ha scritto nel famoso prospetto del 2009:

“La radice delle valute convenzionali è la necessità che la fiducia funzioni. La banca centrale deve avere fiducia per non compromettere il valore del denaro, ma la storia del denaro fiat ha ripetutamente infranto questa convinzione. Le banche devono avere fiducia nel detenere il nostro denaro e [darci] il trasferimento elettronico di denaro, ma possono [usare quel denaro] prestare in bolle di credito con solo una piccola parte da riservare. Dobbiamo fidarci di loro per mantenere private le nostre informazioni, fidarsi di loro per non lasciare che i ladri di identità esauriscano i nostri conti. "

Satoshi Nakamoto potrebbe diventare una minaccia per il sistema socioeconomico globale. Paesi come la Cina hanno vietato del tutto le criptovalute e l'alleanza della banca centrale occidentale si è opposta all'uso diffuso delle criptovalute.

L'idea di sostituire l'attuale sistema giuridico è pericolosa per coloro che detengono il potere. Pertanto, il "padre" di Bitcoin potrebbe mettersi nei guai se esposto pubblicamente.

Proteggi grandi risorse?

Si stima che Satoshi Nakamoto detenga attualmente circa 1 milione di BTC. Si tratta di una quantità estremamente elevata di attività equivalenti a quasi 7 miliardi di dollari (al momento della stesura).

Satoshi Nakamoto potrebbe voler mantenere la sua identità privata per proteggere questa fortuna.

Protezione della privacy personale?

L'influenza di Bitcoin sull'industria finanziaria globale è immensa. Pertanto, il personaggio diventerà molto famoso se esposto pubblicamente.

Satoshi Nakamoto potrebbe non voler apparire per mantenere l'assoluta privacy di se stesso e della sua famiglia.

Il personaggio è morto?

Anche se questa è una teoria triste e non voglio che accada, ma forse Satoshi Nakamoto è purtroppo deceduto. Questo può spiegare perché il personaggio non è stato esposto per molto tempo, così come la quantità di BTC che il personaggio detiene.

Dai presupposti di cui sopra, puoi in parte capire perché, dopo molte indagini e studi, la vera identità di Satoshi Nakamoto non è stata confermata.

Che cos'è Satoshi?

Voglio anche nell'articolo spiegare un po 'per coloro che non conoscono Satoshi (non solo qui il personaggio).

Il termine Satoshi è stato stabilito dallo stesso Satoshi Nakamoto nel novembre 11. Di conseguenza, Satoshi è la più piccola unità di un Bitcoin, che è fatta convenzionalmente per rendere più facili le transazioni di Bitcoin.

Convenzione: 1 BTC = 100,000,000 di Satoshi.

concludere

Attraverso questo articolo, spero che voi ragazzi abbiate le risposte a chi è Satoshi Nakamoto.

Sebbene la risposta corretta sia ancora lasciata aperta, sappiamo tutti che Satoshi Nakamoto è una grande figura con una grande visione e una determinazione a cambiare la realtà del mondo. La scoperta di Satoshi - Bitcoin potrebbe cambiare completamente l'industria finanziaria globale in futuro.

Lascia un Commento

Avatar
Sottoscrivi
Notifica